CHI SIAMO

Circolo Cultura e Stampa Bellunese:
50 anni di passione e innovazione!

Il Circolo Cultura e Stampa Bellunese nasce dallo sviluppo della Società dell’Amicizia, un gruppo di teste pensanti che nei primi anni Settanta si è unito per promuovere a 360° la cultura a Belluno.

Rapido è stato lo sviluppo, fino a portare alla creazione di una cooperativa sociale che ha organizzato la prima stagione di Prosa Nazionale nel capoluogo cittadino.

Come un vulcano, esploso dall’attuale Presidente Luigino Boito, il Circolo ha esteso le proprie attività in molteplici campi.

Dal teatro in lingua originale per le scuole dell’intera provincia, agli incontri con l’autore, ai corsi di formazione per occupati e inoccupati, alle opportunità di vacanza studio all’estero sempre per gli allievi bellunesi, ai corsi per Operatore Socio Sanitario, figura dalla carenza allarmante a livello nazionale.

In più, i Progetti Interreg, le proposte a valere sui bandi regionali o della Fondazione Cariverona, mostre, gite culturali e celebrazioni…

Insomma: il Circolo non si è mai fermato, anzi, ha in serbo ancora innumerevoli sorprese!

Le voci e le personalità che hanno fatto la storia del Circolo

Nel corso degli anni sono state numerose le personalità di spicco del panorama culturale bellunese, italiano e internazionale a essere protagoniste delle diverse proposte del Circolo.
Dino Buzzati, Luigi Cima, Franco Fiabane, Gianni Pezzei, Paolo Cavinato, Vincenzo Munaro, Vico Calabrò, Riccardo Schweizer… sono alcuni degli artisti a cui sono state dedicate mostre ed esposizioni.
Bruno Vespa, Gustavo Selva, Paolo Frajese, Mario Cervi, Sergio Zavoli… sono solo alcuni dei giornalisti di fama internazionale protagonisti di eventi, incontri e dibattiti.

Non sono mancati nemmeno incontri con politici come Giulio Andreotti, Giuseppe Petrilli, Otto d’Asburgo, Giovanni Golia, Gianfranco Miglio, Beniamino Andreatta, Mino Martinazzoli, Massimo Cacciari… e autori come Ferdinando Camon, Fulvio Tomizza, Stanislao Nievo, Mario Rigoni Stern, Giulio Bedeschi, Luigi Meneghello, Carlo Sgorlon, Ivone Cacciavillani, Cesare Marchi, Claudio Magris, Paolo Malagutti…

Lo staff

Un gruppo affiatato di giovani donne dinamiche e preparate, disponibili a rispondere a ogni vostro quesito e a intraprendere tutte le sfide promosse dal Presidente. 

LUIGINO
BOITO

Presidente e Direttore Responsabile, Rapporti Istituzionali e relazioni esterne

ELISABETTA PIEROBON

Gestione e segreteria dei corsi OSS e progetti rivolti a persone fragili o non autosufficienti.

ANNA
DE MARCH

Responsabile area formazione, progettazione e coordinamento programmi FSE

MILENA
BRISTOT

Gestione e segreteria dei corsi OSS e progetti rivolti a persone fragili o non autosufficienti.

MARTA
AZZALINI

Progettazione e coordinamento programmi Interreg, organizzazione eventi

MARTINA
BOITO

Progettazione e coordinamento programmi con le scuole, teatro in lingua e capitale naturale

ANGELA
DA ROLT

Ufficio Stampa e comunicazione

Il Consiglio di Amministrazione

Dalla cultura all’industria, passando per il sociale e le nuove risorse: il Consiglio di Amministrazione del Circolo è lo specchio della società bellunese e non solo, ed è in grado di contribuire, in modo critico e altrettanto proficuo, a stilare le traiettorie di sviluppo e a prendere le decisioni cruciali per l’Associazione.